Il mercato del Forex è diverso dagli altri mercati?

18/09/2014
“Primo Atto”
Sono tanti anni che si sente parlare del mercato del Forex, molti lo associano alla borsa in generale, questo perché tutto ciò che è visto al limite della scommessa o alla “furberia” di fare i soldi in maniera veloce va sotto il nome di speculazione. Per chi è del settore sorride quando sente parlare di facili guadagni. Ma in che cosa consiste realmente la diversità tra mercato e mercato? Ci sono tanti fattori, alcuni intrinseci delle logiche di ogni mercato, altre da un punto di vista operativo, altre se affrontiamo la faccenda da investitori. Oggi faremo un parallelo tra i vari mercati proprio sulla natura se si può chiamare così del mercato stesso. Il mercato in generale è il luogo dove viene effettuato la contrattazione, qui in Italia se ne occupa l’azienda privata Borsa Italiana s.p.a., di proprietà del London Stock Excange grup. L’implicazioni che porta il fatto che non sia più un’azienda statale ne parleremo un’altra volta. La Borsa vigila sul corretto svolgimento delle negoziazioni, definisce i requisiti e le procedure di ammissione e di permanenza sul mercato per le società emittenti, definisce i requisiti e le procedure di ammissione per gli intermediari, gestisce l'informativa delle società quotate. Borsa Italiana organizza e gestisce il mercato italiano utilizzando un sistema di negoziazione completamente elettronico per l'esecuzione degli scambi in tempo reale. (nota1) Gli strumenti scambiati sono in base d’asta, cioè il mercato ha un orario di apertura e uno di chiusura. Il sistema di contrattazione gestito da Brosra Italaina è suddiviso in diversi mercati, nei quali vengono scambiati i vari strumenti finanziari, come azioni, bot, Fondi, etf, ecc..
Nel mercato del Forex (foreing exchange marcket) viene scambiato soltanto valute con valute, pertanto troviamo le coppie come eur/usd, usd/jpy, ecc.. non ha un luogo fisico dove avvengono gli scambi infatti, è un mercato OTC cioè Over the counter, la negoziazione avviene direttamente tra due parti, per questo è necessario un Broker il quale fornisce “l’ambiente” della compravendita, costituendo un pool di liquidità per garantire le compravendite, operando con Banchee altri Broker, collegandosi al mercato interbancario.
Questo mercato è costituito dai server delle più grandi banche mondiali, interfacciato dalla struttura informatica di EBS e Retuers, di conseguenza è un mercato globale che non chiude mai ed è disponibile solo attraverso una certa infrastruttura, questa infrastruttura la fornisce il Broker ai clienti retali
Non essendo un mercato in base d’asta, non ci sono limiti di oscillazione perché nessuno può manipolare o impedire un eccesso di aumento o di perdita dello strumento negoziato, come nel mercato azionario.

Nota 1 Link

Torna indietro

SECRETFOREX
Via Romita 270, Montespertoli (FI)
[email protected]